Comunicazioni

L’IMPOSTA DI BOLLO SULLE FATTURE ELETTRONICHE DEL PRIMO TRIMESTRE 2019

Post on 11 Aprile 2019

Come noto, dal 2019 sono state riviste le modalità di versamento dell’imposta di bollo dovuta per le fatture

elettroniche “senza” IVA di importo superiore a € 77,47. In particolare è disposto che dall’1.1.2019:

- il pagamento dell’imposta relativa alle fatture elettroniche emesse in ciascun trimestre è effettuato entro il giorno 20 del mese successivo;

- l’Agenzia delle Entrate rende noto l’ammontare dovuto nell’area riservata del proprio sito Internet;

- il pagamento può essere effettuato con addebito diretto sul c/c bancario o postale ovvero con il mod. F24.

In attuazione di quanto sopra, nella giornata di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile nell’area riservata della

Sezione “Fatture e corrispettivi” l’importo dell’imposta di bollo dovuta per le fatture del primo trimestre da versare entro il prossimo 23.4.2019 ed ha istituito i codici tributo per il versamento con il mod. F24.